Angelo Palazzini

Opere

Artista Angelo Palazzini

Presente nella nostra galleria dal 2017.

La realtà visionaria tra sogni e giocose curiosità” cerca di condurre al cuore dell’invenzione dell’artista, dove la meraviglia, la decontestualizzazione dimensionale, spaziale e temporale dei soggetti, inseriti in un orizzonte onirico che li riespone e racconta in modo nuovo, trovano un’efficace espressione pittorica, che equilibra leggerezza e spessore secondo le categorie del sogno e del gioco sempre in modo sorprendente. Sorpresa che si rinnova nella titolazione dei quadri, parte integrante dello spiazzamento ironico messo in atto con le opere, cui i titoli aggiungono un’ulteriore indicazione surrealistica in grado di portarci nel punto stesso in cui prende forma la creatività: là dove nascono le metafore. 
Angelo Palazzini è nato il 1953. Oggi le sue opere sono presenti in modo stabile nelle più rinomate gallerie d’arte italiane e straniere. Apprezzato e riconosciuto esponente del surrealismo, ha ottenuto riconoscimenti dalla critica e dal pubblico. Ha esposto in numerose importanti mostre, tra cui ricordiamo: “Surrealismo Padano, da De Chirico a Foppiani” al Palazzo Gotico di Piacenza; “Surrealismo Padano, da De Chirico a Leonor Fini”, Museo Civico Revoltella di Trieste; “Arte Italiana dal 1968 al 2007”, Palazzo Reale, Milano; “Contemplazioni”, Castel Sismondo, Rimini; “Biennale di Venezia”, 54esima edizione 2011, Palazzo della Regione, Milano.