Carlos Carle'

Opere

Artista Carlos Carle'

L'opera di Carlos Carlè sotto il profilo del contenuto ha radice in una ricca attitudine di "anàmnesi", di recupero di un passato e di un presente ambedue lontani. Per questo risveglia in noi echi di ricordi di qualcosa che forse non abbiamo conosciuto, di un mondo denso e in un certo modo atemporale. Tale capacità di evocazione esercitata sullo spettatore è propria delle grandi opere d'arte. Come riesce Carlos Carlè a suggestionarci fino a tal punto? La risposta è la stessa che vale per tutti gli artisti che hanno raggiunto lo scopo nella storia dell'arte: fondendo il senso della forma, del colore e della tecnica in queste opere, che hanno a fondamento due primarie figure geometriche: il piano e la sfera. Su di esse lavora le superfici con una grande ricchezza di dettagli. La "pelle" del gràs si converte in un microcosmo nel quale i colori della terra, patinati nei toni grigio antracite o opachi, giocano con il rilievo e a volte con un tono di blu di sorprendente poesia. La dimensione dei pezzi non è estranea al sentimento che suscitano, per il fatto che non solo quelle di grande formatoma anche quelle di piccola misura esprimono un'atmosfera di monumentalità contenuta, controllata, un senso severo e bello che fanno di esse uno dei poli di attrazione della ceramica europea dei nostri giorni. Trinidad Sànchez-Pacheco Direttrice del Museo di Ceramica di Barcellona

CARLOS CARLE'
Taormina
Dal Sett. / Sept. al 2005
Maggiori Informazioni

LA VOCE DELLA TERRA
San Gimignano
Dal 21/02/2004 al 14/03/2004
Maggiori Informazioni

Carlo Carle'
Edizioni Gagliardi - 2005
Download PDF - Pag.24