Giorgio Laveri

Opere

Artista Giorgio Laveri

Giorgio Laveri espone nella nostra galleria dal 2004.

Gli accenti cromatici, le qualità compositive e gli elementi plastici presenti nella ricerca di Giorgio Laveri hanno trovato una particolare enfasi attraverso il mezzo ceramico a testimonianza di come quest'ultimo possa arricchire e rinnovare le potenzialità creative di ogni singola identità artistica. Rinforzata dalle decisive impronte lasciate dai ready-made di Duchamp, dai combines di Rauschenberg, dalle composizioni di Rosenquist, da certe esecuzioni reclamistiche di Oldemburg ma anche dalle scelte espressive dei nouveaux realistes, l'opera di Giorgio Laveri , esperto conoscitore dell'arte ceramica, induce a pesare la evidente discrepanza fra il consumismo più spietato e la passione con cui l'uomo si lega agli oggetti, fra l'azzeramento dei significati e il bisogno emotivo di forma e oggettualità, fra tendenza all'abbandono e necessità di recupero. Un'intenzione culturale e comunicativa dunque che trasforma l'oggetto comune in simbolo, ammaliante visione del presente in cui premono le tracce del passato. Le opere di Laveri vogliono parlare della realtà, del mondo contemporaneo, delle forme che lo contraddistinguono e dei colori che lo dominano. Con la serie di opere denominate Truka, l'artista prosegue una via già intrapresa nella sua libera e personale ricerca nell'uso della ceramica: in piena sintonia con il suo mondo poetico, egli fonda i suoi lavori sul referente cinematografico trasformando in questo caso comuni rossetti, metafora del trucco di scena, in ironici monumenti a se stessi. Riccardo Zelatore

SCULTURE
Taormina
Dal 04/06/2005 al 26/06/2005
Maggiori Informazioni