Luca Bellandi

Opere

Artista Luca Bellandi

Con le composizioni floreali, entriamo nel regno dei colori puri e dei tocchi lievi, ove l'osservazione del semplice dato naturale diventa esperienza di interriorizzazione. All'artista, infatti, non pare in alcun modointeressare la riconoscibilità delle specie di fiori ritratti, rimanendo il soggetto definito solo dall'accostamento di colori, o meglio dal loro trasecolante sbalzarsi sullo sfondo, quasi fossero vividamente colti da uno sguardo anch'esso fuggevole o precario. Uno splendore distratto caratterizza questi dipinti, quando dalla superficie sensibile del colore si anima una stesura vorace, vibrante, mobile, quasi volesse scardinare il principio di base della" natura morta", vale a dire la sua immobilità, per conferire anima e respiro alle cose. Nei dipinti campeggiano le figuredi uccelli e pesci dis-locate, vale a dire spogliate del loro significato convenzionale, che valgono quindi, come pure forme. Ma su tutto dominano i densi volumi conferendo al dipinto sinuosità, colore, tonalità e carica emotiva. Per la serie Dress, il corpo è scomparso, l'ambientazione assente e ciò che resta, quale esito di un processo di estrema riduzione segnica, è la cosa deputara da tutto fuorchè dai vezzi dell'illusione.