Marco Di Piazza

Opere

Artista Marco Di Piazza

Le sue opere parlano una lingua antica e moderna: le migrazioni dei popoli, l'accettazione dell'altro, l'incontro- scontro di etnie diverse.Che si esprima con la pittura o con la scultura,Di Piazza, punta sempre all'essenzialità, ad una forma asciutta, priva di orpelli. Linee e segni da un lato, pietra trovata in natura, intagliata a scalpello e non levigata, dall'altro, assenti la ricerca della bellezza fine a se stessa e dell'effetto speciale, assistiamo costantemente alla messa in scena del movimento, del viaggio. Sulla carta o sulla tela come con il bronzo o l'acciaio o con la pietra. Un viaggio che inizia dalla famiglia e dagli affetti familiari per fare tappa nella società contemporanea, cogliendone gli umori, i conflitti, le continue trasformazioni. Nel suo lavoro si incrociano astratto e figurativo. Di Piazza racconta il viaggio senza terra e desidera fortemente l'abbraccio e l'armonia. Marco Brogi