Paola Paronetto

Opere

Artista Paola Paronetto

La tecnica Raku ha la sua origine a Kioto alla fine del XVI sec. Con il ceramista Chojiro,un immigrante coreano;in seguito tale tecnica si associò esclusivamente alla tradizione dello Zen giapponese per la produzione divasellame per la Cerimonia del Thè. Bernard Leach, agli inizidi questo secolo, portò il Raku all'attenzione del mondo occidentale, ma dobbiamo all'americano Paul Soldner, a partire dal 1960, il meritodi avere diffuso il Raku come metodocreativo e popolare.Il Raku moderno,può essere descritto, al suo più elementare livello tecnico,come un processo di cottura ceramicaa temperatura relativamente bassa;l'oggetto di argilla biscottata viene posto in un forno preriscaldatoa cui viene innalzata latemperatura velocemente per ottenere la fusione degli smalti(intorno ai 1000°C).L'oggetto ormai incandescente,viene tolto con delle pinze e posto generalmente in un bidone con materiale combustibile,coperto con materiali varie lasciati in atmosfera riduciente (priva di ossigeno) a "bruciare" per un periodo di tempo predeterminato.Questo tipo di cottura è eccitante e i risultati sono difficilmente prevedibili;incidenti possono sempre accadere per lo "shock" termico fattosubire all'argilla.Solo con l'esperienza e una buona preparazionechimico-tecnica,l'artista può limitare il danno per la rottura del pezzo e per la cattiva riuscita degli smalti.

PAOLA PARONETTO
Taormina
Dal 27/08/2005 al 18/09/2005
Maggiori Informazioni