Press Release

NEVER ENDING by LUCA FRESCHI
Museo Diocesano "Never ending" Solo exhibition of Luca Freschi
from 03/12/2023 to 31/12/2023

2023 - Galleria Gagliardi, Diocesi di Mantova - Museo Diocesano Francesco Gonzaga - Basilica di Sant’Andrea MANTOVA

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova MANTOVA - MUSEO DIOCESANO e Basilica SANT'ANDREA
 3 dicembre - 31 Dicembre 2023
Museo diocesano Francesco Gonzaga di Mantova - Basilica di Sant’Andrea Mantova 
Never ending, mostra personale di Luca Freschi, a cura di Giovanni Gardini e don Stefano Savoia.
Tra i lavori principali di Freschi, artista che ha fatto della ceramica il suo mezzo espressivo privilegiato, si segnalano i Pavimenti d’ombre, visioni intense dai toni talvolta drammatici, le Cariatidi, moderni obelischi che puntano al cielo, e i Breviari, quasi degli ex-voto, nei quali il suo linguaggio si fa più rarefatto e poetico.
Il ricco vocabolario iconografico di Freschi accoglie continuamente nuovi oggetti, il più delle volte appartenenti alla quotidianità e spesso legati all’immaginario personale dell’artista, per rileggerli in una dimensione atemporale e profondamente simbolica, dai forti accenti spirituali.
Il progetto espositivo non prevede, come di consueto, l’allestimento delle opere in una o più sale dedicate, ma il dislocamento delle sculture lungo il percorso museale, mettendo così in dialogo una serie di sculture in terracotta policroma realizzate da Luca Freschi tra il 2017 e il 2023 con i capolavori del Museo, evidenziando il senso di classicità che permea le ceramiche dell’artista romagnolo. 
Questo senso di continuità con le radici culturali del Rinascimento sarà reso ancor più evidente dalla collocazione di alcune opere all’interno della Basilica concattedrale di Sant’Andrea per il tempo di Avvento; qui, nel capolavoro di Leon Battista Alberti, e in particolare nella cappella funeraria di Andrea Mantegna, decorata da due pale del maestro padovano e dagli affreschi del giovane Correggio, troveranno posto un San Giovannino di Freschi, realizzata a partire da un calco di attribuzione donatelliana, e la Cariatide Civetta, dove la civetta assurge a modello della sentinella che nella notte attende l’aurora.
L’esposizione, organizzata dal Museo diocesano Francesco Gonzaga di Mantova, dalla casa editrice Il Rio, 
con la partecipazione Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia ed ha il patrocinio di AMEI, 
Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani, del Rotary Club di Mantova e dell’Associazione Isacco di Mantova.
La mostra rimarrà aperta fino al 31 dicembre 2023 nei seguenti giorni e orari: 
- al Museo diocesano Francesco Gonzaga (Piazza Virgiliana, 55) da mercoledì a domenica ore 9.30.12.00 e 15.00-17.30, chiuso a Natale; 
- nella Basilica di Sant’Andrea (Piazza Mantegna) da lunedì a domenica ore 8.00-19.00, durante le celebrazioni non sono consentite visite.